Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Trovato senza vita un 47enne scomparso nel Piacentino: ha una profonda frattura alla testa

25 marzo 2013, 18:17

Il cadavere di un uomo che era scomparso di casa da alcune settimane è stato trovato intorno alle 13 di oggi vicino a Ponte dell’Olio, in provincia di Piacenza. Si tratta di Mauro Migliorini, 47 anni residente nel comune della Val Nure, che era sparito il 2 marzo scorso dall’abitazione nella quale viveva con i genitori. Del suo caso si era occupata anche la trasmissione «Chi l’ha visto».
Il corpo dell’uomo è stato trovato dal fratello gemello nel porticato di un cascinale semi disabitato in località Frappoli, nel comune di Ponte dell’Olio.
Stando ai primi accertamenti eseguiti dal medico legale e dai carabinieri della Compagnia di Piacenza, il decesso risalirebbe a non più di 48 ore e l’uomo sarebbe morto a causa di una profonda frattura alla testa, ma al momento gli inquirenti non si spiegano ancora la dinamica: potrebbe essersi trattato di un infortunio, oppure qualcuno potrebbe averlo aggredito e ucciso. Ogni ipotesi è aperta.
I carabinieri stanno anche cercando di capire dove l’uomo abbia trascorso queste settimane dalla scomparsa. La salma è stata posta sotto sequestro dalla procura di Piacenza che ha anche disposto l’autopsia nella prossime ore per accertare la dinamica della morte.