Sei in Archivio

Parma

Public Money, dimezzata a Villani l'indennità da consigliere regionale

26 marzo 2013, 15:14

Public Money, dimezzata a Villani l'indennità da consigliere regionale

 L'Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato a maggioranza il dimezzamento dell’indennità del capogruppo del Pdl in Regione, Luigi Villani, agli arresti domiciliari per l’inchiesta Public Money di Parma. Astenuti Pdl e Lega nord, assenti M5S e Riva del gruppo misto.  L'Assemblea ha così completato l’iter avviato dall’Ufficio di Presidenza in seguito alla comunicazione del Prefetto di Bologna sulla vicenda giudiziaria. In caso di assoluzione, a Villani sarà restituita l’altra metà.