Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Arrestato a Montecchio un ladro seriale di Parmigiano Reggiano

28 marzo 2013, 15:32

Nei giorni scorsi i carabinieri di Reggio Emilia avevano scoperto che una tonnellata di Parmigiano Reggiano era "sparita" dagli scafali di un supermercato; due uomini erano stati arrestati con l'accusa di aver rubato "a rate" punte di formaggio dagli scaffali. Ieri l’ennesimo episodio di assalto al formaggio, questa volta in un supermercato di Montecchio da parte di un vero e proprio specialista, come dimostrano i precedenti penali e di polizia che negli ultime tre anni l’hanno visto “collezionare” numerose denunce ed arresti per analoghi furti. E anche ieri il 28enne cittadino ucraino Sergy Burnashov, residente a Reggio, è entrato in azione a Montecchio, dove è stato arrestato dai carabinieri.
Ieri sera infatti “armato” di zainetto è entrato alla Coop di Montecchio rubando una decina di punte di Parmigiano Reggiano per fuggire inseguito dal responsabile. I carabinieri, vedendolo correre, l’hanno raggiunto e fermato trovandolo i possesso di 10 punte di formaggio del valore di circa 200 euro. Il giovane era uscito da poco dal carcere per un analogo reato commesso in un supermercato  di Reggio.
Si tratta di un vero e proprio specialista nel furto di formaggio, tanto da essere ribattezzato negli ambienti investigativi "Topo Gigio", per i suoi specifici precedenti gli sono valse denunce e arresti fra il 2010 e il 2013 per furti nei supermercati fa le province di Modena e Reggio Emilia. I carabinieri continunao le indagini, sospettando che possa esistere un'organizzazione ramificata che ricicla la refurtiva.