Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Fidenza - Il vecchio ospedale scompare: via all'ultima fase di demolizione

29 marzo 2013, 22:03

Fidenza - Il vecchio ospedale scompare: via all'ultima fase di demolizione

Si sta avviando alla conclusione la demolizione dell’ex ospedale di via Borghesi.
Della struttura, che per tanti anni ha ospitato il nosocomio cittadino, ora è rimasta solamente la parte che si affaccia su via Berenini, che sarà demolita nei prossimi giorni. Dopodiché rimarranno in piedi soltanto l’antico nucleo originario dell’ospedale, il Collegio dell’Angelo, e il fabbricato prospiciente via Berenini, che ospitava gli uffici dell’Azienda Sanitaria.
L’ultima fase della demolizione inizierà martedì e dovrebbe proseguire fino al 24 aprile prossimo. Per consentire l’esecuzione degli interventi in piena sicurezza, la viabilità della zona subirà alcune modifiche.
 «Nella fase finale degli interventi, per consentire in piena sicurezza l’abbattimento di alcuni corpi di fabbrica dell’ex ospedale di via Borghesi, da martedì 2 aprile a mercoledì 24 aprile si rende necessario introdurre alcune modifiche temporanee alla viabilità in via Berenini, nel tratto compreso tra via Costa e via Borghesi – si legge in una nota inviata dall’ufficio stampa del Comune -. Il tratto compreso tra via Boccaccio e via Borghesi sarà chiuso al transito veicolare, con contemporanea inibizione degli stalli di sosta, mentre sarà garantito il transito pedonale su marciapiede».
E, ancora: «nel tratto compreso tra via Costa e via Boccaccio sarà invertito il senso di marcia: l’accesso dovrà avvenire da via Boccaccio e gli stalli di sosta resteranno disponibili. La fermata in via Berenini, all’intersezione con via Borghesi, del trasporto pubblico per le linee extraurbane della Tep sarà temporaneamente spostata lungo viale Martiri della Libertà».
Pezzo dopo pezzo e senza dare troppo nell’occhio le ruspe hanno ormai demolito gran parte dell’ex ospedale. Non è ancora chiaro cosa verrà realizzato, una volta terminata la demolizione e dopo aver rimosso le macerie, al posto dell’ex ospedale.
Secondo quanto emerso finora, l’area dovrebbe avere una destinazione d’uso prevalentemente residenziale. L’intervento di demolizione è eseguito dalla impresa proprietaria della struttura, la Pacchiosi Drill spa, insieme all’impresa Scaramuzza Fabrizio srl.
Per informazioni: U.O. Mobilità sostenibile, tel. 0524/517284 – 0524/ 517209.