Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Tubo rotto dopo un smottamento, Neviano senz'acqua

29 marzo 2013, 12:34

Tubo rotto dopo un smottamento, Neviano senz'acqua

Gran parte del territorio del comune di Neviano è senz'acqua da questa mattina. A causa di uno smottamento, si è rotta la tubatura che alimenta quasi tutto il Nevianese: i rubinetti sono a secco in paese e nelle frazioni. Iren riferisce che i tecnici sono al lavoro dalla scorsa notte, tra l'altro in condizioni di maltempo (questa mattina c'è anche la nebbia). Entro sera il problema dovrebbe essere risolto.

Il comunicato di Iren
Uno smottamento del terreno è la causa dell'interruzione dell'erogazione dell'acqua potabile verificatasi nel territorio del Comune di Neviano degli Arduini.
Il movimento del terreno, presumibilmente dovuto alle intense precipitazioni dei giorni scorsi, ha determinato la rottura della condotta principale che distribuisce l'acqua potabile nel comune capoluogo e in parte delle frazioni, prelevandola dai serbatoi a monte.
La condotta, del diametro di 20 centimetri, ha improvvisamente ceduto lasciando di fatto il paese e le frazioni senz'acqua.
Subito intervenute nella tarda serata di ieri, le squadre di pronto intervento Iren hanno prontamente individuato il guasto nella zona di Sasso di Neviano. Alle prime luci dell'alba gli escavatori erano pertanto già al lavoro per riparare la tubazione. Tuttavia il guasto, che sembrava in tal modo circoscritto, in mattinata si è aggravato in quanto la tubatura ha ceduto anche in località Monchio di Neviano.
Tutto da rifare per le squadre Iren, che hanno pertanto dovuto dividersi sui due fonti del guasto. Anzi, su tre fronti, in quanto per consentire una sia pur limitata erogazione dell'acqua, sono state mobilitate quattro autocisterne che hanno alimentato i serbatoi di Provazzano, Sommariva, Castello e gli altri minori a valle. In questo modo è stata garantita comunque una sufficiente erogazione dell'acqua nella rete in attesa della riparazione dei danni. Inoltre le stesse autobotti sono state messe a disposizione delle stalle dotate di una cisterna per prendere in carico l’acqua per gli animali.
Le operazioni di riparazione si protrarranno presumibilmente per tutta la giornata.