Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Boretto: esplode batteria, grave autodemolitore

30 marzo 2013, 17:30

BORETTO (REGGIO EMILIA), 30 MAR – Grave infortunio in mattinata a Boretto, nella Bassa Reggiana. Un autodemolitore di 62 anni è rimasto ferito al volto dallo scoppio di una batteria che stava ricaricando all’interno della propria officina. L’uomo, soccorso dal figlio, è stato condotto prima all’Ospedele di Guastalla e poi all’Ospedale Santa Maria Nuova di Reggo Emilia. Ha riportato serie lesioni a un occhio e ad una mano ed è stato ricoverato in prognosi riservata ma non risulta in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione ancora al vaglio dei Carabinieri – intervenuti sul posto insieme al personale della Medicina del Lavoro dell’Ausl di Guastalla – il 62enne era intento a ricaricare una batteria quando, per cause ancora in corso d’accertamento, questa esplodeva ferendolo al volto.

Il personale della Medicina del Lavoro dei Carabinieri di Boretto, coordinati dalla Procura reggiana, hanno avviato le indagini per verificare l’esatta dinamica dell’infortunio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA