Sei in Archivio

Italia-Mondo

Milano - Scopre la fidanzata a letto con l'amante, accoltella il rivale

30 marzo 2013, 16:12

MILANO – Un uomo di 39 anni è stato denunciato per lesioni aggravate per aver accoltellato l’amante della sua compagna sorpresa durante il tradimento. È accaduto la scorsa notte a Milano, in un appartamento in zona Affori, dove il 39enne è rientrato alle 2.30 e ha trovato la compagna, una russa di 41 anni, a letto con l’amante italiano di 44. Pazzo di rabbia è corso in cucina, ha afferrato un coltello e si è avventato sul rivale, riuscendo a ferirlo di striscio a un braccio.

Alla vista del sangue, però, il fidanzato tradito si è spaventato ed è scappato via. La donna ha quindi chiamato i carabinieri ed è rimasta accanto all’amante fino all’arrivo dell’ambulanza. Per lui solo un taglio superficiale senza alcuna conseguenza. Il 39enne, intanto, è stato bloccato dai militari a poca distanza dall’appartamento e portato in caserma per l'identificazione.