Sei in Archivio

Parma

Quei tesori da riscoprire: musei, chiese e palazzi aperti

30 marzo 2013, 20:45

Quei tesori da riscoprire: musei, chiese e palazzi aperti

Dai ritratti della Galleria Nazionale al Teatro Farnese. Poi chiese, affreschi e il Teatro dei burattini per la gioia dei più piccoli. Ecco tutto il bello di Parma che si propone nel giorno di Pasqua e Pasquetta. E l’elenco delle opportunità per domani e lunedì è lungo.

Aperti Galleria e Farnese
Si parte con la Galleria nazionale e il Teatro Farnese, aperti al pubblico solo alla mattina (dalle 8.30 alle 13.30). L’ingresso è gratuito per gli under 18 e anche per gli over 65, per informazioni basta contattare 0521-233309.

Anche il Museo archeologico
Il Museo Archeologico, invece, è a disposizione dei visitatori dalle 12.30 alle 19. Apertura mattutina (dalle 8.30 alle 13.30) anche per la Camera di San Paolo e la Cella di Santa Caterina di via Melloni (il numero di riferimento per ulteriori informazioni è 0521 533221), e per la Spezieria di San Giovanni di borgo Pipa (0521 235311).

Duomo e Battistero
La Cattedrale, invece, accoglierà fedeli e appassionati dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, l’ingresso è gratuito. Mentre il Battistero rimarrà aperto dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.45, con l’ingresso al costo di 6 euro (4 euro per comitive e over 65).

I tesori del Museo diocesano
Con solo un euro in più è compreso anche il biglietto per il Museo diocesano (aperto dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30).

San Giovanni e Steccata
Apertura pomeridiana (dalle 15 alle 17.30) con ingresso libero, invece, per la chiesa di San Giovanni Evangelista, mentre la basilica di Santa Maria della Steccata, sarà a disposizione dei visitatori dalle 7.30 a mezzogiorno e dalle 15 alle 18.30.

Castello dei burattini
Orario continuato per il Castello dei burattini e il museo Giordano Ferrari di via Melloni, (per Pasqua rimangono aperti dalle 9 alle 17, mentre per Pasquetta dalle 9 alle 19).

Pinacoteca Stuard
Anche la Pinacoteca Stuard «salta» la pausa pranzo e rimane aperta dalle 9 alle 18.30. Stesso orario per il museo Glauco Lombardi di strada Garibaldi.

Quei palazzi off limits
Chiusi a Pasqua, ma non a Pasquetta sono invece: la Casa della musica e Palazzo Cusani di piazzale San Francesco, la Casa del suono di piazzale Salvo D’Acquisto, la casa natale e il museo Toscanini di via Tanzi e Palazzetto Eucherio Sanvitale gioiello del Giardino pubblico. In compenso lunedì saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Eccezion fatta per il Palazzetto Eucherio Sanvitale che, sempre per Pasquetta, rimarrà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. ch. poz.