Sei in Archivio

Parma

Ristoranti: la crisi si sente ma Pasqua fa il pienone

30 marzo 2013, 12:27

Ristoranti: la crisi si sente ma Pasqua fa il pienone

Chiara Pozzati

Pasqua e Pasquetta: la crisi riempie i ristoranti. Ma solo per 48 ore.

Calano (e cambiano) i consumi, crescono i costi e i ristoratori non cantano vittoria. Inizia in un clima d’incertezza – e non solo per il meteo – il viaggio in alcuni dei locali che hanno fatto della cucina parmigiana una «mission». Certo non mancano i profumi che stuzzicano, gli chef intenti a spignattare, qualche colomba in bella vista, ma sono sempre meno i menù «pasquali». Pochissimi i turisti, sono soprattutto i buongustai di casa nostra a riempire ristoranti e trattorie.

(...) Altra curiosità che spicca è il servizio extra di chi propone l’agnello da asporto........................Articolo completo e altri servizi con gli appuntamenti pasquaoli sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA