Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Una domenica con pranzo e briscola sulla Cisa

31 marzo 2013, 12:34

Quest’anno chi vorrà trascorrere la Pasqua al passo della Cisa avrà più l’impressione di essere a Natale: il valico è ancora imbiancato dalle ultime nevicate. Le opportunità per trascorrere la Pasqua sul passo sono: in primis, alle 12.30, ritrovarsi alla «Locanda degli Aceri» per un pranzo il cui menu è costituito da antipasto primavera, «capunsei» agli asparagi, lasagne verdi, agnello di Zeri al forno con patate, scaloppine all’aceto balsamico e cipolline e mix di dolci della casa, al prezzo di 28 euro. Dopo pranzo, si potrà scegliere se rimanere nel locale per una partita a briscola o se recarsi per una visita al santuario della Madonna della Guardia, aperto tutto il giorno. Con il tempo clemente sarà possibile anche avventurarsi in una passeggiata nei sentieri della Via Francigena, ancora ricoperti da uno strato di neve, e al ritorno magari scaldarsi con un digestivo da prendere nel caldo ambiente del bar della Cisa. Per chi arriva da lontano e ha poche occasioni di passare da queste parti, il negozio di souvenir dirimpettaio al bar sarà aperto per scegliere un ricordo della Pasqua trascorsa sulla Cisa.