Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Colorno, ubriaco investe un 20enne: denunciato

01 aprile 2013, 16:55

Colorno, ubriaco investe un 20enne: denunciato

Cristian Calestani

Grave incidente venerdì notte all’altezza della stazione di Colorno, non lontano dal pub «Da Fio», locale frequentato da molti giovani della zona. Un  20enne colornese è stato investito da una Lancia Y guidata dal 31enne, anche lui colornese,  risultato poi positivo all’alcoltest cui è stato sottoposto dai carabinieri di Sissa e Colorno e pertanto denunciato a piede libero per lesioni personali colpose aggravate e per guida in stato di ebbrezza. Il ventenne, subito soccorso dal personale del 118, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Parma dove gli sono state riscontrate contusioni multiple con una prognosi di una decina di giorni. Tutto è accaduto intorno alle 4.30 della notte tra venerdì e ieri. E’ intorno a quell’ora che la Lancia Y stava percorrendo il tratto di strada di via Roma all’altezza della stazione ferroviaria di Colorno. Per cause che sono ancora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto il 31enne alla guida dell’auto non si è accorto della presenza del ventenne che stava camminando insieme ad alcuni amici. Il pedone è stato così investito. Il ragazzo ha fatto ricorso alle cure del medico e dei militi della Pubblica assistenza di Colorno, prontamente intervenuti sul posto, ed è poi stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. Nel nosocomio cittadino gli sono poi state riscontrate contusioni multiple di media gravità che richiederanno almeno una decina di giorni di riposo. Nel frattempo, i carabinieri della stazione di Sissa, intervenuti in via Roma a Colorno, si sono occupati dei rilievi dell’incidente ed hanno sottoposto al test dell’etilometro, in collaborazione con i colleghi della stazione di Colorno, il 31enne alla guida della Lancia. Il valore di alcool riscontrato è stato di 1,38 mg/l. Le forze dell’ordine hanno così denunciato il 31enne per lesioni personali colpose aggravate e per guida in stato di ebbrezza.  Disposto anche il ritiro della patente in vista del decreto di sospensione da uno a tre mesi che emetterà la Prefettura di Parma.