Sei in Archivio

Parma

Ricercatore parmigiano premiato per l'innovazione in Francia

03 aprile 2013, 17:42

Ricercatore parmigiano premiato per l'innovazione in Francia

Il parmigiano Massimiliano Salsi, 33 anni, è stato selezionato dalla MIT Technology Review tra i dieci migliori innovatori con meno di 35 anni nell’ambito del premio MIT Technology Review - Innovateurs de moins de 35 ans France, per le sue ricerche nel campo dei cavi transoceanici in fibra ottica per la trasmissione di grandi volumi di dati.

Massimiliano Salsi, già dottore di ricerca dell’Università di Parma, è autore di più di 40 articoli e di numerosi brevetti nel campo delle trasmissioni in fibra ottica, ha conseguito il dottorato di ricerca in Tecnologie dell'informazione all’Università di Parma nel 2008 con il prof. Alberto Bononi, del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, e dallo stesso anno lavora ai Bell Labs di Alcatel-Lucent a Villarceaux (Parigi).

Il Premio TR35 è un'iniziativa di MIT Technology Review, la rivista del Massachusetts Institute of Technology che dal 2005 seleziona, in diversi Paesi, giovani innovatori sotto i 35 anni che nei più diversi ambiti scientifici presentino progetti e lavori di ricerca con un forte potenziale di crescita nei prossimi decenni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA