Sei in Archivio

Spettacoli

"Mefistofele" al Regio in forma di concerto

04 aprile 2013, 21:38

E' iniziata la prevendita per assistere sabato 1° giugno all’opera «Mefistofele» di Arrigo Boito (librettista e amico di Giuseppe Verdi, a lui è intitolato il Connservatorio di Parma), organizzata dal comitato «Parma col cuore» in collaborazione con l'assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Parma
«Mefistofele», opera di rara bellezza musicale e vocale nonchè di non facile  esecuzione, sarà eseguita in forma di concerto: richiede un cast altamente preparato e vocalmente esclusivamente verdiano, e una particolare preparazione strumentale, che vede come protagonisti principali anche le masse corali, falangi celesti, chorus mysticus, cherubini, penitenti.  La versione proposta ha una durata di due ore e 20 minuti.
Il basso Carlo Colombara sarà Mefistofele, il soprano parmigiano Daria Masiero sarà Margherita, il tenore Giovanni Manfrin sarà Faust; direttore Pietro Mianiti sul podio dell'Orchestra «I musici di Parma», Coro delle Voci bianche Ars Canto «G. Verdi» (direttore Gabriella Corsaro) e Coro Aurea Parma (preparato da Emiliano Esposito).
La  serata è a favore dell’associazione «Giocamico onlus» , associazione che dà assistenza ai bambini ricoverati nel reparto di Oncologia dell'ospedale Maggiore.
Questi i prezzi: Platea 42 euro, Palco 32, Galleria 17 (diritto prevendita 3 euro) Biglietteria del teatro Regio: 0521 039399 biglietteria@teatroregio.org Per ulteriori informazioni: 335 8374447.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA