Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Felino - Uno smottamento minaccia la strada che porta a Monticello

05 aprile 2013, 00:50

Felino - Uno smottamento minaccia la strada che porta a Monticello

Samuele Dallasta

FELINO - Una frana rischia di isolare Monticello e l’unica strada, che la collega all’arteria principale, è ormai costellata di grosse buche e avvallamenti che la rendono praticamente impercorribile, specialmente in inverno.
Lo smottamento minaccia Monticello, una località nel comune di Felino, a pochi chilometri dal Poggio di Sant’Ilario Baganza. Nel piccolo paese, che si arrampica su una collina, risiedono 14 famiglie che, ultimamente, vivono costantemente con il rischio di rimanere isolate per colpa di una frana. Si tratta di uno smottamento che, visto il maltempo dell’ultimo periodo, avanza pericolosamente verso l’unica strada che rende raggiungibile la località.
Gli abitanti hanno notato che la frana, negli ultimi tre giorni, è avanzata di circa tre metri e adesso minaccia seriamente la strada lontana ormai meno di due metri. Nei prossimi giorni sono previste ancora piogge e i residenti non si sentono tranquilli.
Giuseppe Cobianchi è uno degli abitanti di Monticello, nonché proprietario del terreno franato: «La terra avanza pericolosamente e, nell’ultimo periodo, ho spesso parlato con chi di dovere al Comune di Felino e mi hanno detto che la zona franata la dovrei mettere in sicurezza io. Non mi tiro indietro ma se mi limito a spostare e spianare la terra franata, appena ricomincerà il periodo piovoso la terra ricomincerà a venire giù. C’è bisogno di un intervento più importante che sistemi l’intera collina con canali di scolo e apposite strutture che io, di certo, non sono in grado di eseguire. Ecco perché bisognerebbe coinvolgere, oltre al Comune di Felino, anche gli enti di bonifica preposti».
Cobianchi sottolinea anche un altro problema: «Se la frana avanza farà cadere anche i pali dell’elettricità, cosa che ci farà rimanere senza luce ma, soprattutto, bloccherà la strada e siccome in questo paese ci sono persone invalide che possono necessitare di cure è necessario che i mezzi di soccorso riescano ad arrivare fino alle case».
Come già accennato, il problema non è solo la frana. La strada che collega Monticello a via Calestano, in diversi tratti, specialmente quelli vicino alla frana, è piena di buche e avvallamenti che rendono difficoltoso il transito dei mezzi.
«Già nell’aprile del 2012 - ricorda lo stesso Cobianchi - ho reso noto questo problema agli amministratori comunali. Ci promisero dei lavori entro l’estate di quell’anno ma, ancora, non è stato fatto niente».