Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Pasqua, boom di visitatori alla fortezza di Bardi

04 aprile 2013, 20:53

Pasqua, boom di visitatori alla fortezza di Bardi

Erika Martorana

BARDI - Il forte maltempo di questi ultimi giorni non ha per niente scoraggiato i turisti che sono accorsi in massa, in occasione del lungo ponte pasquale, per visitare ed ammirare la splendida Fortezza di Bardi.
I dati raccolti dai gestori - Ati Socioculturale Soc. Coop. Onlus e Cooperativa Parmigianino - parlano di quasi mille persone che hanno visitato l’antico maniero tra sabato 30 marzo e martedì 2 aprile, sfruttando così, nel migliore dei modi, i quattro giorni di apertura del Castello.
Le previsioni meteo annunciate per tutta la settimana hanno comunque costretto diverse persone a rinunciare ad un soggiorno o ad una visita giornaliera nel capoluogo valcenese.
«Purtroppo  - dicono i gestori - sono innegabili le problematiche legate alla crisi economica che mettono in sofferenza il comparto del turismo e del tempo libero di qualità, con taglio culturale,  ed inducono molte famiglie a rinunciare a viaggi, spostamenti e gite fuoriporta. Contiamo però  di iniziare con una buona ripresa appena la stagione sarà diventata più favorevole».
I gestori, per il nuovo anno 2013, puntano in particolare sulla ricca stagione di eventi, feste ed incontri, il cui programma completo verrà presentato dettagliatamente ed ufficializzato nei prossimi giorni.
La stagione inizierà il 1° maggio con il «Castello di Biancaneve», un appuntamento interamente dedicato ai bambini.
Per quanto concerne l’appuntamento, realizzato con l’associazione ludico-culturale Oltre Lo Specchio in occasione della festa dei lavoratori «possiamo dire solo che la storia è ricca di curiosità che affascineranno i bambini. Sì perché Biancaneve è scomparsa! Cosa si nasconde dietro alla misteriosa sparizione della dolce Biancaneve? I bambini saranno, in questo caso, i protagonisti di una delle più belle fiabe classiche, si addentreranno nel maniero dove visse Biancaneve per ritrovarla tra giochi e prove!».
La prenotazione è obbligatoria. Telefono: 333.2362839; mail: fortezzadibardi@libero.it.
Ma questo evento non sarà che un piccolo «assaggio» rispetto ai numerosi e spettacolari eventi che si susseguiranno lungo l’intero corso dell’anno nella fortezza di Bardi.
Tra questi citiamo uno dei più tenebrosi e spaventosi, intitolato «Inquisizione» che si svolgerà in notturna e che sarà riservato ad un pubblico adulto;  ma anche l’«Inattaccabile Fortezza», «I sette peccati ed il castello infernale» e l’imperdibile appuntamento di paura «Labyrinth, dove tutto è possibile».
I gestori della Fortezza stanno ridefinendo, a proposito del programma di questo nuovo anno, i contenuti degli eventi che verranno proposti per grandi e piccini.