Sei in Archivio

Economia

Ewan McGregor in sella alla Guzzi? È una pubblicità made in Parma

05 aprile 2013, 21:07

Ewan McGregor in sella alla Guzzi? È una pubblicità made in Parma

Prende il via oggi la campagna internazionale della nuova Moto Guzzi California 1400 che segna il ritorno su strada in grande stile della leggendaria California.

La nuova cruiser costruita nello storico stabilimento di Mandello del Lario è una delle moto più attese della stagione: per il suo lancio, il gruppo Piaggio si è affidato ancora una volta a The Ad Store Italia, l’agenzia pubblicitaria appartenente al network internazionale fondato nel '93 a New York e che dal 2000 ha sede proprio a Parma, dove sono al lavoro quaranta fra creativi, grafici e account.
L’anno scorso, a seguito di una gara che aveva visto coinvolte diverse agenzie internazionali, il gruppo Piaggio aveva affidato all’agenzia parmigiana la creatività delle campagne pubblicitarie internazionali di tutti i suoi marchi: oltre a Moto Guzzi, anche Aprilia, Piaggio, Vespa, Scarabeo, Veicoli commerciali e Gilera.
Quest’anno, il rinnovo del contratto ha visto l’agenzia coinvolta su diverse campagne, prime fra tutte quella proprio per Moto Guzzi: un’operazione di comunicazione che unisce uno dei più famosi nomi della storia della moto italiana con quello di uno degli attori più amati e conosciuti del panorama internazionale, Ewan McGregor.

Un testimonial d’eccezione, non solo per la portata del suo successo che da «Trainspotting» lo ha immortalato in ruoli indimenticabili come in «Star Wars», «Moulin Rouge», «L'uomo nell'ombra» fino al recentissimo «The Impossible», ma per la forte sintonia che lo lega proprio al marchio Moto Guzzi. Fiero ed appassionato motociclista, l’attore scozzese è da sempre collezionista di Moto Guzzi, con le quali ha intrapreso diversi affascinanti viaggi intorno al mondo. Qui risiede la forza e il valore della campagna: il testimonial rappresenta il brand al 100%, ciò che l’immagine racconta è un legame vero e sanguigno dettato in primo luogo dalla passione.
La fotografia di Paolo Zambaldi, con il suo mood altamente cinematografico, immortala questo legame uomo-moto. La location scelta è l’Australia, dove la campagna è stata scattata nel mese di marzo. L’art direction è di Luca Eremo, con la direzione creativa di Natalia Borri.