Sei in Archivio

Sport

Moto: Mercado bis nel Civ di Superbike davanti al langhiranese Corradi

07 aprile 2013, 21:05

Il gradino più alto del podio della Superbike parla ancora argentino. Leandro Denis Mercado (Kawasaki) ha infatti vinto oggi anche gara 2 della classe regina nel Civ, il campionato italiano di velocità di motociclismo che ha aperto questo fine settimana la stagione 2013 all’autodromo del Mugello e che lo ha visto primo ieri in gara-1. E proprio come ieri il podio è stato completato dal parmense Alessio Corradi (Aprilia), battuto sul traguardo da Mercado per soli 58 millesimi, e dal laziale Eddi La Marra (Ducati). «E' stata una corsa molto divertente e difficile – ha commentato l’argentino – Ho provato a scappare, ma non ce l’ho fatta e solo alla fine sono riuscito ad agguantare la vittoria». Ora, grazie al doppio successo, Mercado comanda a pieni punti la classifica della Superbike.  Nelle altre classi, la wild card Ryan Wayne (KRP) si è imposto nella Moto3: l’inglese ha battuto al fotofinish per soli 89 millesimi il toscano Michael Coletti (Honda), protagonista di un recupero dalla 21/a posizione, e per 131 millesimi il vincitore di gara-1, il bergamasco Andrea Locatelli (Mahindra).  Al via si è formato subito un gruppo di quattro piloti che si sono dati battaglia fino alla fine della corsa, mentre il fratello di Valentino Rossi, Luca Marini (FTR), portato fuori traiettoria da un altro pilota subito dopo la partenza, ha perso molte posizioni. Luca Marini è riuscito a recuperare il divario dai primi, ma sul finale non è riuscito ad entrare in lotta con i piloti di testa e si è dovuto accontentare della nona posizione. Alla luce di questi risultati, e dato che Wayne, essendo wild card non prende punti in classifica, Locatelli resta leader a quota 45.  Inoltre, la classe Stock 600 ha visto subito l’uscita di scena del vincitore di gara-1 l’abruzzese Manuel Tatasciore (Yamaha), caduto dopo poche centinaia di metri dal via; così il successo è andato a un’altra wild card, il marchigiano Nicolas Stizza (Yamaha). Ha chiuso il programma del Mugello la 600 Supersport vinta dal maceratese Stefano Cruciani (Kawasaki).  Prossimo appuntamento del Civ a Vallelunga (Roma) dal 24 al 26 maggio dove si svolgerà il terzo e quarto round del tricolore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA