Sei in Archivio

Sport

Arca di Gualerzi Colorno centra una vittoria importante contro Livorno

09 aprile 2013, 23:03

Arca di Gualerzi Colorno centra una vittoria importante contro Livorno

COMUNICATO

Una domenica da ricordare per i ragazzi dell’Arca di Gualerzi Colorno, con la vittoria sul Rugby Livorno i biancorossi hanno riconfermato il loro secondo posto in classifica e ora possono guardare alle fasi finali.
 
I biancorossi conseguono cinque punti sul P.Pavesi che ancora una volta incornicia una delle tante belle vittorie di questa stagione, in una partita tra luci e ombre. 
 
Il match per i padroni di casa non parte bene, anzi, male. L’Arca di Gualerzi Colorno non riesce a dimostrare un bel gioco, sbaglia tanto e si complica la vita da solo. Al 4’ del primo tempo il Livorno è già in meta, a causa di un errore di contrattacco biancorosso, e fortunatamente non riesce la trasformazione.
Al 19’ però i biancorossi riescono a recuperare il gap grazie a Slawitz che sfondando le difese avversarie schiaccia l’ovale in meta e poco dopo il piede infallibile di Cantoni segna il sorpasso per 7 – 5. Al 24’ i tifosi iniziano a sperare in una ripresa del XV quando ancora Cantoni centra l’acca, ma pochi minuti dopo è tutto da rifare, infatti, giunge la meta tecnica per il Livorno che chiude il primo tempo in vantaggio (10 – 12).
 
Solo nella ripresa c’è il risveglio dell’Arca di Gualerzi Colorno, infatti, gli ultimi 35’ minuti sono appannaggio dei biancorossi. Nei primi 15’ i protagonisti sono Benchea, autore di ben due marcature a distanza di pochi minuti, e il piede di Cantoni che non ne ha sbagliata una.
Al 23’ Buondonno sigla la quarta meta di giornata, nonostante il punto di bonus in cassaforte la fame dei Colornesi non si placa e solo tre minuti più tardi ci pensa Sgarbossa a infliggere un’altra marcatura ai livornesi. Sul 38 – 12 quando la partita era già nelle mani del XV di Prestera è Modoni M. che poco prima dello scadere del tempo regolamentare chiude il match sul 45 – 12.
 
Il prossimo appuntamento è per Sabato 13 aprile al campo Craviari di Fidenza dove i biancorossi sfideranno i Crociati Rugby per il recupero della nona giornata di campionato e la prossima settimana sarà sfida ai vertici con i cugini dell’Amatori Parma Rugby contro i quali si testeranno i mezzi e le potenzialità dei due team, entrami fortissimi, che si sono meritatamente conquistati l’accesso alle fasi finali.
 
“ L’obiettivo di stagione era quello di arrivare tra le prime quattro, questo secondo per noi è già un grande successo, ora ci aspetta un lungo periodo molto impegnativo e tutto ciò che arriverà di buono da queste fasi nazionali sarà un ulteriore coronamento dei tanti successi di questi mesi” dice il tecnico Cristian Prestera che prosegue: “il risultato è stato merito del duro lavoro e del sacrificio dei ragazzi, sostenuti dalle proprie famiglie e dalla società che da sempre lavora per far crescere il movimento giovanile e dunque ci ha sempre messo nelle condizioni di svolgere al meglio il nostro lavoro”.
 
Non resta dunque che sostenere i giovani biancorossi nelle ultime sfide di campionato prima di vederli e incoraggiarli per gli ultimi grandi impegni delle fasi finali nei quali daranno sicuramente il meglio di sé.