Sei in Archivio

Parma

Firme false, Bertoli patteggia undici mesi

09 aprile 2013, 16:11

Firme false, Bertoli patteggia undici mesi

Il gup Artusi ha accolto la richiesta ed ha concesso il patteggiamento: undici mesi per Mario Bertoli, l'ex segretario de La Destra coinvolto nella vicenda delle firme false per la presentazione delle liste elettorali. L'accusa è quella di falso in atto pubblico. 

Tutto era cominciato lo scorso aprile con la denuncia di Claudio Galli. Era stato l'ex pallavolista della Maxicono, campione europeo nel '93, a farsi avanti: «Ho firmato per la lista di Roberto Ghiretti non per quella della Destra». Ma proprio per quel doppione, Galli si era visto annullare dall'ufficio elettorale il proprio «vero» autografo a sostegno dell'ex assessore allo Sport. E da lì era partita l'inchiesta della procura, portata avanti dalla Digos e coordinata direttamente dal procuratore Gerardo Laguardia. Centinaia di nomi a sostegno delle varie liste da passare al setaccio. Ma qualche giorno dopo, la tragica morte di Pierangelo Ablondi, con quel bigliettino in cui il consigliere provinciale leghista faceva riferimento al caso, impresse una svolta. Un suicidio che aveva certamente radici più profonde, tuttavia gli accertamenti si concentrarono subito sulle liste della Lega.

E della Destra, perché l'allora segretario provinciale Mario Bertoli era un grande amico di Ablondi. Emersero molte firme doppie in varie liste, ma soprattutto circa 130 autografi falsi nella lista del partito di Storace. E Bertoli fu indagato per falso ideologico. Sottoscrizioni taroccate che avrebbero riguardato anche la stessa Lega, però. Da qui l'iscrizione nel registro degli indagati anche del consigliere provinciale del Carroccio, Giovanni Tombolato, che le avrebbe autenticate.

In un altro fascicolo  ci sono altri indagati, circa 200,  che rispondono pero' di un reato penale meno grave del falso, riguardante la doppia firma, punito con una multa. In questo caso  la Procura chiederà il reato penale di condanna. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA