Sei in Archivio

Economia

Codice della strada, gasolio e certificati: i dubbi dei contoterzisti

11 aprile 2013, 01:20

Codice della strada, gasolio e certificati: i dubbi dei contoterzisti

I soci dell’Unima (Unione nazionale imprese di meccanizzazione agricola) si sono dati appuntamento per l’assemblea annuale, seguita dalla cena sociale, a cui hanno partecipato 160 persone. All’appuntamento hanno preso parte, tra gli altri: Pierluigi Ferrari, vicepresidente della Provincia di Parma, Angelo Corradi, direttore e Pierino Reverberi, presidente di Unima Parma. Corradi ha illustrato il conto consuntivo 2012 e il bilancio preventivo 2013, approvati dai soci. In seguito è entrato nel merito dei riflessi della legge di stabilità sull’assegnazione del carburante agevolato Uma (Utenti motori agricoli), della rivalutazionde dei terreni edificabili e delle partecipazioni. E, ancora, dei corsi di abilitazione professionali per l’utilizzo delle trattrici agricole e non solo, facendo nel contempo una panoramica delle principali sanzioni concernenti la circolazione stradale.
L’assemblea ha visto l’intervento del geologo Valentino Straser, il quale ha relazionato con grande chiarezza  sul rischio sismico del nostro territorio. A seguire si è parlato delle problematiche legate alla nuova normatica del certificato prevenzione incendi, delle novità del Codice della strada e delle tariffe 2013 delle prestazioni per le attività di conto terzi.