Sei in Archivio

Sport

La previsione di Amauri: "Belfodil e Cerri faranno strada"

10 aprile 2013, 21:50

La previsione di Amauri:

"Belfodil ha già dimostrato di avere tante  qualità ma può crescere ancora, è giovane e deve capire certe  cose ma qui a Parma c'è un gruppo di ragazzi fantastici adatto  per chi vuole imparare. Farà sicuramente strada. Stesso discorso  per Cerri che è una promessa destinata sicuramente sbocciare. Ha  voglia, è un ragazzo per bene ed è molto meticoloso. Ha la  stoffa per giocare in prima squadra e gli auguro il meglio". Così  Amauri, in versione 'chioccià, ai microfoni di Radio Parma FC su  suoi compagni di reparto Ishak Belfodil e Alberto Cerri.  L'attaccante brasiliano, 10 gol in stagione, è ad un passo da  vincere una scommessa fatta con l’amministratore delegato del  Parma Pietro Leonardi. Argomento, questo, che fa sorridere Amauri  che pregusta già la vittoria: "Manca ancora un gol per la  scommessa con il direttore. Sono determinato a portarla a casa,  manca poco per farlo 'rosicarè. Chissà, magari contro l’Udinese  potrò festeggiare il doppio". Già l’Udinese. Domenica i ragazzi  di Francesco Guidolin faranno visita alla banda di Roberto  Donadoni. Amauri la vede così: "Contro l’Udinese sarà una  partita spettacolare. Loro stanno vivendo un buon momento così  come noi e perciò speriamo di portare a casa i tre punti davanti  ai nostri tifosi. Stiamo lavorando e siamo determinati. Siamo  vicini al traguardo salvezza ma abbiamo intenzione di finire bene  e di arrivare il più in alto possibile. Non vogliamo far calare  la tensione e per noi è importante ripetere il finale positivo  della scorsa stagione".