Sei in Archivio

Provincia-Emilia

"Sciacalli" tra le case abbandonate: due denunce a Corniglio

11 aprile 2013, 21:06

La denuncia è per inosservanza dei provvedimenti delle autorità locali. La parola che viene in mente, e che è quanto meno un sospetto, è "sciacalli".

Località Lama di Corniglio: una delle zone abbandonate, in questo periodo drammatico per la nostra montagna. I due, che nonostante i cartelli di divieto si trovavano lì alle 21, hanno detto che stavano cercando del ferro da recuperare, ma questa spiegazione non ha per nulla convinto i carabinieri.

Tanto più quando i due sono stati trasportati in caserma e identificati: un abitante di Traversetolo di quarantun anni e di un tunisino residente a Parma di cinquantaquattro, entrambi pregiudicati per reati contro il patrimonio.

La denuncia riguarda la mancata osservanza del divieto di entrare in paese. La parola che resta come un sospetto è "sciacalli".

Ampio servizio sulla Gazzetta di Parma in edicola