Sei in Archivio

Provincia-Emilia

La frana di Capriglio minaccia anche Pianestolla Ripristinata la corrente fra Tizzano e Palanzano

11 aprile 2013, 11:28

La frana di Capriglio minaccia anche Pianestolla Ripristinata la corrente fra Tizzano e Palanzano

Nel Tizzanese la frana di Capriglio non si ferma e ora minaccia anche le case di Pianestolla. E nella notte il movimento franoso ha fatto cadere un traliccio della linea elettrica fra Tizzano e Palanzano: sono rimaste senza corrente per ore Lalatta, Capriglio e Pratopiano. La linea elettrica è stata ripristinata nel primo pomeriggio.
Questa frana è molto profonda e avanza velocemente. Ha un fronte di un chilometro e arriva fino a valle, al torrente Bardea, dove si è formato un invaso. Ora la terra sta deviando verso l'abitato di Pianestolla.

 Sant'Andrea Bagni, la frana di "mangia" la provinciale. Tizzano, anche Lagrimone trema; Case minacciate a Ertola