Sei in Archivio

Economia

Viero è fiducioso sull'ingresso di F2i in Iren Ambiente

11 aprile 2013, 14:20

Viero è fiducioso sull'ingresso di F2i in Iren Ambiente

Iren continua ad essere fiduciosa sull'ingresso di F2i in Iren Ambiente, la società che raccoglie le attività ambientali del gruppo, dopo la battuta d’arresto nelle trattative legata ai timori del fondo guidato da Vito Gamberale di possibili azioni della magistratura sul termovalorizzatore di Ugozzolo.

Il direttore generale di Iren Andrea Viero ribadisce che il termovalorizzatore «entrerà in funzione nelle prossime settimane». Gamberale lunedì incontrerà il sindaco Federico Pizzarotti, che si è battuto contro l’inceneritore. «Si tratta di un incontro istituzionale – ha detto Viero in conference call con gli analisti - se vuole presentarsi al sindaco vuol dire che c'è un interesse nell’operazione».

Dopo il confronto, Viero «si augura che le trattative con F2i possano riprendere celermente» visto che «per il gruppo un partner finanziario sull'ambiente rimane una priorità».

Viero ha poi definito «sostenibile» il dividendo di 0,0523 euro pagato quest’anno: «sarà un floor (un minimo, ndr) per i prossimi anni, con un pay-out del 65% sull'utile netto al netto delle componenti straordinarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA