Sei in Archivio

Parma

Ospedale Vecchio, il Comune si costituisce parte civile

16 aprile 2013, 18:00

Ospedale Vecchio, il Comune si costituisce parte civile

Nell'indagine aperta dalla Procura sull'Ospedale Vecchio il Comune si costituisce parte civile. La giunta ha dato incarico all'avvocato piacentino Stefano Sarchi di esercitare l'azione civile «al fine di ottenere il risarcimento dei danni tutti indicati in premessa e causati dai fatti descritti nelle imputazioni contestate nella richiesta di rinvio a giudizio emessa dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Parma il 9 gennaio 2013». Nel procedimento ci sono 14 indagati.
L'atto della giunta richiama la delibera commissariale del 6 dicembre 2011 con cui si è «espresso indirizzo favorevole alla costituzione di parte civile del Comune di Parma in tutti i procedimenti penali che vedano quali imputati esercenti di pubbliche funzioni e dipendenti delle società dal medesimo partecipate cui vengano ascritti reati contro la P.A.».