Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Torrile - Rubato un altro videopoker

17 aprile 2013, 19:33

Torrile - Rubato un altro videopoker

Chiara De Carli

TORRILE - Ancora un furto legato alle macchinette videopoker nella Bassa. Questa volta a finire nel mirino dei ladri, nella notte tra domenica e lunedì, è stato il bar-paninoteca Milleluci di Vicomero, razziato per l’ottava volta dall’aprile 2009 ad oggi.
Un «colpo» che è la fotocopia esatta di quello avvenuto la settimana scorsa al Barile di San Polo: i malviventi hanno lavorato con un piede di porco su una delle porte della vetrina laterale ma, visto che questa non cedeva, armati di piccone hanno abbattuto senza particolari scrupoli l’ingresso principale.
Anche questa volta l’incursione è durata pochi secondi: giusto il tempo di arraffare la macchinetta cambiamonete e dileguarsi nella notte lungo la provinciale. Quanto sia stato rubato, non si sa visto che il caricamento e lo svuotamento della macchinetta viene efettuato dai gestori dei videopoker.
Oltre alla macchina non è stato rubato altro: il registratore di cassa non è stato nemmeno guardato.
«Mi sembrano ladri improvvisati: hanno fatto troppo danno per niente. Hanno persino smontato le maniglie delle porte di sicurezza cosa che, tutto sommato, non serviva a niente. Quando ho saputo dei furti a Baganzola, a San Polo e a Colorno mi sono detta «adesso tocca a me». E infatti pochi giorni dopo è scattato l’allarme anche qui» dice la titolare Nunzia Mariniello.
Questa volta i ladri sono stati ripresi dal sistema di videosorveglianza interno al locale e i filmati sono stati consegnati alle forze dell’ordine per cercare di individuare gli autori della razzia.
Intanto, a Vicomero, non è rimasto che rimettere in ordine il bar e contattare la ditta specializzata per rimettere a posto la porta.