Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Voci dal dramma - Una famiglia sfollata: «Ci sembra di essere nel Grand Canyon»

17 aprile 2013, 12:42

Voci dal dramma - Una famiglia sfollata: «Ci sembra di essere nel Grand Canyon»

Ilaria Moretti

TIZZANO - Una mattina di dieci giorni fa, quando ha aperto la finestra della sua casa,   Maurizio Magri ha capito che la vita per lui e la sua famiglia non sarebbe più stata quella di prima.
Là fuori non c’era più traccia del paesaggio che aveva sempre conosciuto. «All’improvviso sembrava di essere nel Grand Canyon», racconta ancora incredulo.
Sfollati: è la parola amara che lui, la moglie Lorenza e i figli Gionathan e Selena, 18 e 27 anni, hanno imparato a conoscere; la condizione in cui tutti loro sono precipitati da quando la frana di Boschetto si è portata via la strada Massese lasciando la loro casa sull’orlo di un precipizio.
Loro non hanno perso tempo: se ne sono andati quattro giorni prima che arrivasse l’ordine ufficiale di evacuazione. ...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola