Sei in Archivio

Sport

Lavezzini, adesso è dura

18 aprile 2013, 11:32

Lavezzini, adesso è dura

NOSTRO SERVIZIO
Roberto Lurisi

La forza di Lucca emerge anche nella seconda gara  di questa semifinale scudetto ed il Lavezzini si deve inchinare (62-56 il punteggio). Ora il conto della serie vede la Gesam Gas avanti 2-0, con la terza gara  che si disputerà ancora in Toscana domani alle 20,30.

Sarà l’ultima spiaggia per le ragazze di Procaccini e bisognerà capire se questa seconda battuta d’arresto, arrivata dopo una sfida equilibrata, riuscirà a dare nuovi spunti e fiducia per cercare l’impresa.
Perchè in effetti le gialloblù hanno disputato una buona gara, difendendo bene (39% al tiro per Lucca) e con grande energia, provandoci fino in fondo persino quando a 3’ dalla fine si è ritrovata sotto di 10 nell’unico momento di piccola crisi (61-51). Ma le toscane hanno trovato come al solito qualche giocatrice più determinante di altre, vedi Johnson, autrice di 18 punti con 31 di valutazione e Bagnara (14). ...........Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

(FOTO BENASSI)

Lucca 
62-
Lavezzini
56-
Lucca: Gianolla 1 (0/6), Bagnara 14 (2/5, 2/5), Andrade 2 (1/5), Johnson 18 (6/10), Ruzickova 12 (6/11), Ress 4 (2/5, 0/1), Dotto 7 (3/8, 0/1), Spreafico 4 (0/1, 1/1), ne Mei e Favilla. All. Diamanti
Lavezzini: Zara 6 (2/4, 0/5), Corbani, Franchini 14 (3/7, 2/6); Harmon 6 (3/12), Kireta 8 (3/8), Fazio 8 (4/8), Battisodo 5 (1/6, 0/1), Ajdukovic 9 (4/5), ne Fatadey e Montanari. All. Procaccini
Arbitri: Riosa di Trieste e  Maschietto di Treviso.
Note - Parziali: 17-16, 31-35, 48-42. Tiri liberi: Lucca 13/19, Lavezzini 10/16. Uscite per cinque falli: Andrade al 38’32'', Franchini al 39’34''. Spettatori: 800 circa.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA