Sei in Archivio

Italia-Mondo

Quirinale: niente quorum per Franco Marini alla prima elezione

18 aprile 2013, 15:54

Quirinale: niente quorum per Franco Marini alla prima elezione

Franco Marini non ha raggiunto il quorum per l’elezione del presidente della Repubblica. A scrutinio ancora in corso i voti che non sono andati a Marini hanno superato quota 335. A questo punto è chiaro che Marini non possa più raggiungere la maggioranza dei due terzi, pari a 672 su 1007 grandi elettori.
Alla fine Franco Marini si ferma a quota 521 voti. Il secondo è Stefano Rodotà con 240 voti, terzo Sergio Chiamparino con 41 preferenze.

Alla notizia del mancato raggiungimento del quorum per l’elezione di Franco Marini al Quirinale, durante il primo scrutinio, i manifestanti che a piazza Montecitorio sostengono la candidatura di Stefano Rodotà sono scoppiati in un applauso e hanno ripreso a scandire in coro il nome del costituzionalista appoggiato dal Movimento 5 Stelle. In piazza, oltre ai grillini, ci sono esponenti del popolo viola e militanti del Pd in dissenso con la scelta del segretario Pier Luigi Bersani.