Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Frana sbarra il Pessola: timori per un nuovo lago

19 aprile 2013, 09:08

Frana sbarra il Pessola: timori per un nuovo lago

SOLIGNANO
Valentino Straser

Una lingua d’acqua profonda alcuni metri e lunga oltre duecento è stretta nella valle del torrente Pessola, fra i confini di Solignano, Varsi e Varano Melegari.

L’invaso si è formato da una vasta frana che si è staccata dalla parete e ha riversato i suoi detriti nel corso d’acqua ostruendolo. Le intense precipitazioni del primo scorcio della primavera hanno imbibito i versanti sino a non riuscire più a trattenere i detriti aggrappati al pendio. Una vasta fetta di versante è scivolata precipitando, di fatto, nel greto sbarrando in modo naturale il flusso d’acqua del torrente..............Articolo completo e altri servizi sulle frane nel Parmense sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema