Sei in Archivio

Provincia-Emilia

La Protezione civile si rinforza. Arrivano 71 nuovi volontari

21 aprile 2013, 23:11

La Protezione civile si rinforza. Arrivano 71 nuovi volontari

Giorgio Camisa

Sono 71 i nuovi volontari che hanno ricevuto l’attestato di frequenza al corso di volontario di Protezione Civile e a presto entreranno a far parte della nuova sezione dell’Alta Valtaro che avrà come sede Bedonia. I volontari opereranno principalmente nei territori dell’Alta Valtaro e dell’Alta Valceno e saranno pronti anche a partecipare a missioni o interventi di somma urgenza. Un vero successo che ha pienamente gratificato il sindaco Carlo Berni, il responsabile e delegato del comune di Bedonia alla Protezione Civile Giuseppe Oppici,  e tutti gli altri promotori di questa nobile associazione. La consegna è avvenuta nella sala del consiglio comunale. I volontari hanno ricevuto l’attestato dal presidente provinciale della Protezione Civile Stefano Camin e da Michele Belli,  segretario del corso. Dopo i saluti del sindaco Berni, Oppici ha voluto esternare tutta la sua soddisfazione ed ha ringraziato i volontari: «Alcuni di voi hanno già avuto modo di partecipare ad interventi importanti. Ringrazio gli amici della Croce Rossa e del moto club Taro-Taro-Taro che si sono uniti a noi dando tutta la loro disponibilità. Tra qualche mese potremo inaugurare anche la nuova sede,  al primo piano dell’edificio della Casa del Volontariato». Anche il presidente provinciale si è congratulato con gli organizzatori del corso ed ha elogiato i nuovi volontari: «Per la prima volta  ben 71 volontari hanno partecipato al corso e sono pronti per entrare a far parte della nostra famiglia. Un biglietto da visita che vi onora e vi farà ovunque apprezzare». Mirko Carretta da sempre il volano della Protezione Civile dell’Alta Valtaro e Valceno ha illustrato gli aspetti tecnici e organizzativi delle missioni alle quali saranno chiamati i volontari. Anche Mauro Mallero, presidente del comitato della Croce Rossa di Bedonia,  e Luigi Battoglia rispettivamente presidente della Croce Rossa di Bedonia e presidente del moto club Taro-Taro-Taro che da sempre hanno caldeggiato l’iniziativa,  si sono complimentati con i nuovi volontari. La bella e interessante serata si è conclusa con un piccolo rinfresco e un brindisi alla nuova sezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA