Sei in Archivio

Spettacoli

Arrestata Reese Witherspoon: difendeva il marito ubriaco alla guida

22 aprile 2013, 11:47

Arrestata Reese Witherspoon: difendeva il marito ubriaco alla guida

Reese Witherspoon, la pluripremiata attrice Usa vincitrice anche di un Oscar, è stata arrestata in Georgia, Usa, per aver tentato di impedire il fermo del marito, accusato di aver guidato in stato di ebbrezza. La vicenda risale a venerdì scorso, ma la notizia è circolata solo oggi sui media statunitensi.  "Andrai a finire in prima pagina", avrebbe detto l’attrice all’agente che la ammanettava, riferisce la Cnn. La Witherspoon, che si trova ad Atlanta per girare "The Good Lie", ha disobbedito all’ordine dell’agente di rimanere in macchina: "Non credo tu sia un vero poliziotto", ha detto la Witherspoon al poliziotto, prima del 'classico' "Lei non sa chi sono io". "No non mi serve sapere chi sei", le ha risposto l’agente prima di ammanettarla.