Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Lesignano, alcune case sono a rischio per uno smottamento

24 aprile 2013, 22:08

Lesignano, alcune case sono a rischio per uno smottamento

Claudia Patrizi

Tre abitazioni sono minacciate, nella zona tra Mulazzano Monte e Monte Testone di Lesignano, dall’arretramento della storica frana di Saliceto. Questo movimento franoso si era già riattivato a valle nei giorni scorsi, quando aveva provocato la chiusura parziale di via Monticello e Saliceto, rendendo possibile l’accesso alle abitazioni della località solo in una direzione. La situazione era comunque monitorata e tenuta sotto controllo quotidianamente dai tecnici del Comune. 
Finchè nei giorni scorsi la frana ha iniziato ad arretrare a monte, ossia dove si trova la nicchia di distacco: qui sono situate, a pochi metri dalla frana, tre case abitate di cui una in fase di costruzione. Ieri sono stati effettuati i sopralluoghi con i tecnici della Provincia e del Comune, per appurare il grado di rischio per gli abitanti delle tre case che, per il momento, non sono stati sgomberati. Sempre sul territorio di Lesignano, restano critiche le situazioni legate al dissesto idrogeologico di Carpaneto e Bersatico, che hanno subito un peggioramento nelle ultime ore a causa delle piogge. Bersatico, in particolare, continua a destare preoccupazione perché il movimento franoso mette a rischio la transitabilità dell’unica via esistente per raggiungere l’abitato.