Sei in Archivio

Buone Notizie

Il gruppo Avis Volturno in festa per il 45esimo compleanno

26 aprile 2013, 20:41

Il gruppo Avis Volturno in festa per il 45esimo compleanno

Il gruppo Avis - Volturno, nei giorni scorsi, alla presenza del presidente dell’Avis Comunale, Luigi Mazzini, ha festeggiato il suo 45° compleanno. Fondato nel 1968,  il gruppo decollò operativamente  nel  salone della parrocchia di via Isola su iniziativa dell’allora parroco don Domenico Magri. In poco tempo, il neo nato gruppo avisino,  diventò punto di riferimento  della donazione del sangue per tutto il quartiere Molinetto.
Prima responsabile del gruppo venne  eletta l’indimenticata Maria Pia Vismara, recentemente scomparsa, che rimase in carica 5 anni, distinguendosi nel suo mandato per l’encomiabile impegno ed il notevole fervore di iniziative. Dopo alcuni anni,  il testimone,  fu passato  a Giovanni Gerboni e, successivamente, ad Arialdo Malpeli, splendida figura di volontario e uomo di vastissima cultura. Alla morte di Malpeli, subentrò nuovamente Gerboni che ha tenuto, con impegno e serietà, le redini del gruppo sino ad oggi, sostenuto dal prezioso aiuto dei suoi più stretti collaboratori:  Anna Levati, Luciano Zatti, Osvaldo Ovrezzi ed alcuni giovani soci.
In questi 45 anni l'Avis Volturno ha effettuato 6.582 donazioni mentre gli iscritti attivi, ad oggi, ammontano a 182. Per quanto concerne le «glorie avisine» del «Volturno», durante la festa del 45°, sono stati ricordati: Giorgio Pagliari con le sue 150 donazioni  frutto di un quarantennio di militanza,  Susanna Gerboni, donatrice del gruppo, medico neolaureato, nominata direttore sanitario dell’Avis Comunale ed il capogruppo Giovanni Gerboni che ha raggiunto l’importante traguardo delle 116 donazioni. Un particolare augurio di buon lavoro è stato rivolto a Carmine Colucci il quale, affiancato da Chiara Tagliavini, guiderà il gruppo avisino per i prossimi anni. lo. sar.