Sei in Archivio

Gazzettascuola

Momenti di gloria: in pista trionfano Ulivi e Marconi

27 aprile 2013, 20:50

Momenti di gloria: in pista trionfano Ulivi e Marconi

Guido Sani

Nell’accogliente centro di atletica Lauro Grossi, che molte città ci invidiano, si è disputata la finale provinciale degli istituti superiori, organizzata dal Cus Parma, in collaborazione con il Gruppo giudici gare Fidal, pilotata dal presidente della Fidal provinciale Fabio Terzoni.

Le scuole in gara
Erano presenti l’Itis Berenini Fidenza, Isis Giordani, Itis Leonardo da Vinci Parma, Liceo scientifico Marconi e il liceo Ulivi, i cui portacolori hanno dato vita ad una serie di gare combattute, dove nella categoria Allievi si sono imposti gli studenti del Marconi, mentre nelle Allieve hanno vinto le studentesse dell’Ulivi.
Otto le specialità, nel corso delle quali gli studenti hanno difeso i colori dei proprio istituto con impegno. Nei 400 metri piani ha dominato Ayomide Folorunso. La studentessa del Berenini Fidenza, classe '96, ha concluso il giro di pista nell’ottimo tempo di 56” 50, tra gli applausi. La più veloce nei 100 piani è risultata Alice Ronconi dell’Ulivi. Il liceo scientifico di viale Maria Luigia si è imposto nel getto del peso con Marta Baruffini, nel salto in lungo con Alessia Ollari, e nella staffetta 4x100.
L’Isis Giordani ha brillato con Clara Conte, prima nei 100 a ostacoli, mentre il Marconi si è imposto nei mille metri con Matilde Casoni, e nel salto in alto con Clara Rondani, pallavolista dell’Energy, che ha battuto di 2 centimetri Veronica Grenti (Giordani) ginnasta della squadra di Artistica del Palagym Traversetolo. Spettacolare la staffetta 4x100 dove l’Ulivi ha preceduto di 1” il quartetto del Giordani.

Allievi, Marconi pigliatutto
Negli Allievi il liceo Marconi ha centrato cinque vittorie, rispettivamente nei 100 metri, nei 110 ad ostacoli, dove Matteo Orsatti ha corso nell’ottimo tempo di 14” 90, nei 400 piani, nell’alto, e nella 4x100. In questa categoria il miglior risultato è firmato Tobia Bocchi.

Bocchi in evidenza
Nel salto in lungo lo studente dell’Ulivi, classe '97, è atterrato a metri 6,52, precedendo Daniele De Gennaro (Marconi). Nei mille metri, vinti da Filippo Robuschi (Giordani), è giunto quinto Cristian Greci (Itis Parma) classe 3B elettronica, neo campione provinciale studentesco di Orienteering.
Se i Giochi sportivi studenteschi proseguono la loro marcia con successo, coinvolgendo migliaia di studenti di ogni ordine e grado, lo si deve agli insegnanti di educazione fisica e al coordinatore dell’Ufficio XIII-Ambito territoriale provinciale Ufficio Educazione fisica Luciano Selleri, sostenuti da numerose federazioni sportive.