Sei in Archivio

Parma

Rubato lo striscione anti-antenna (e anti-sindaco) al Cinghio Sud

27 aprile 2013, 16:52

Rubato lo striscione anti-antenna (e anti-sindaco) al Cinghio Sud

Avevano scelto la "lenzuolata", gli abitanti del Cinghio Sud: "Grazie sindaco, la nostra salute è la tua priorità". Nel mirino, la nuova antenna per la telefonia che dovrebbe essere installata in questo angolo di quartiere Montanara.

Lo striscione è stato appeso dagli abitanti ieri sera, ma nella notte qualcuno l'ha fatto sparire, come segnalano i residenti.

Guarda anche il servizio del TgParma

 

IL CIRCOLO PD MONTANARA: "ECCO TRASPARENZA E DEMOCRAZIA DELLA GIUNTA"

«Trasparenza» e «democrazia», sono queste le parole che Pizzarotti e il Movimento 5 stelle ripetono da un anno.
In via Montanara sta sorgendo un'antenna per la telefonia mobile, esempio di «trasparenza» e «democrazia».
La trasparenza delle onde elettromagnetiche che si aggiungeranno a quelle della due linee ad alta tensione che attraversa il quartiere, già oggetto di preoccupazioni per la salute degli abitanti.
La democrazia, quella delle assemblee di quartiere dove l'amministrazione non ha mai accennato alla costruzione dell'antenna, anzi, a domanda l'assessore Folli ha risposto con «mi informerò».
Nel programma dei «5 stelle» si legge di «processi deliberativi popolari» e riguardo alla salute dei cittadini, «il nostro programma punta a proteggere la salute dei cittadini come bene primario che non deve sottostare alle leggi di mercato».
Allora Sindaco Pizzarotti abbiamo bisogno di capire.
Perché avete autorizzato un'antenna di telefonia all'interno di un quartiere già altamente a rischio dal punto di vista dell'inquinamento elettromagnetico?
Perché nelle assemblee che avete fatto in quartiere non avete informato i cittadini? Il permesso di costruire è stato dato a Settembre 2012, le assemblee di quartieri le avete fatte successivamente.
La invitiamo a rileggere i verbali delle ultime sedute di quartiere di un paio d'anni fa, dove fu portata all'ordine del giorno la costruzione della medesima antenna, e dove parteciparono numerosi cittadini preoccupati per l'ipotesi che venisse costruita l'ennesima fonte di inquinamento elettromagnetico; in quella seduta il consiglio di quartiere votò contro l'ipotesi di costruzione, accogliendo la preoccupazione dei cittadini.
Chiediamo trasparenza e democrazia, perché per ora abbiamo visto solo parole.
 
Luca Pezzani - Segretario PD Montanara