Sei in Archivio

Gazzettascuola

I segreti degli effetti speciali? Li svela l'istituto d'arte Toschi

28 aprile 2013, 19:18

Se vi siete sempre chiesti che cosa si nasconda dietro gli incredibili effetti speciali che incollano milioni di persone al grande schermo,  sappiate che  è arrivato il momento di scoprirlo. L’associazione culturale Kinoki, in collaborazione con il liceo artistico Paolo Toschi e con il patrocinio della Provincia di Parma, presenta   il «Corso di videocompositing ed effetti speciali – after effects» che si rivolge a registi, videomaker, montatori, grafici, designer, fotografi, artisti e appassionati in genere.
Le lezioni, che si svolgeranno nelle aule della scuola di viale Toschi, prenderanno il via il 2 maggio: i corsisti avranno la possibilità di conoscere, approfondire e sperimentare l’uso degli strumenti più avanzati del software Adobe After Effects.
La post-produzione digitale è utile per modificare digitalmente le riprese dal vero o per creare immagini (come sigle e presentazioni) completamente virtuali. Gli argomenti affrontati saranno trattati in maniera da permettere ai partecipanti di acquisire una conoscenza sia teorica sia pratica e al termine del corso gli allievi saranno in grado di utilizzare il software per animazioni, post-produzione e motion graphics.
Ogni partecipante, durante le lezioni, avrà a disposizione una postazione dedicata, con iMac e schermo da 23 pollici. Il computer del docente sarà collegato ad un videoproiettore. Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza.
Il corso dura 20 ore, con lezioni da tre ore cadauna, tutti i mercoledì e giovedì sera dalle 18.30 alle 21.30. Per informazioni 333-2178089 o 0521-1990837, o scrivere all’indirizzo info@kinoki.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA