Sei in Archivio

Parma

Fiumi: agenzia Po, possibile aumento livelli per maltempo

29 aprile 2013, 22:35

La perturbazione che in questi giorni interessa il bacino del Po ha portato ad un graduale innalzamento dei livelli idrometrici lungo l’intera asta del fiume. Lo rileva l’Aipo, l’Agenzia interregionale per il Po, secondo cui «il persistere delle condizioni di maltempo nei prossimi giorni potrà aumentare ulteriormente i livelli registrati. In alcune sezioni del tratto piemontese si potranno registrare livelli di criticità moderata, mentre nel tratto tra Ponte della Becca e il mare potranno verificarsi livelli di criticità ordinaria».  La situazione in corso e prevista, «pur non avendo carattere di straordinarietà, viene tenuta in costante monitoraggio», spiega l’Aipo. «Per effetto dell’innalzamento dei livelli si determinerà l’allagamento delle aree più prospicienti il fiume e potranno essere interessate le strutture e le attività poste nelle aree golenali aperte».  La situazione del Po e del bacino in generale viene monitorata dalla Sala centrale Aipo del Servizio di piena e dagli uffici territoriali Aipo, in coordinamento con le Regioni, le Arpa e gli altri Enti competenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA