Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Giovedì a Tizzano manifestazione pubblica per il dramma della Montagna. "E' la frana più grande d'Europa"

29 aprile 2013, 20:13

Giovedì a Tizzano manifestazione pubblica per il dramma della Montagna.

Un’iniziativa pubblica per denunciare «la gravissima situazione che si sta registrando sull'Appennino Emiliano Romagnolo, dove la più grande frana d’Europa sta minacciando la vita di intere comunita». È in programma giovedì mattina a Tizzano, promossa dall’Anbi (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni) e dal Consorzio di bonifica Parmense, assieme a tutti gli enti territoriali interessati.

Secondo gli organizzatori «è necessario portare il dramma di quelle terre e delle loro genti all’attenzione generale, evitandone l’oblio mediatico. Non solo decine di persone hanno già dovuto abbandonare le abitazioni, ma le more della politica hanno finora impedito di proclamare lo stato d’emergenza con la conseguente mancanza di finanziamenti pubblici, adeguati a porre un freno all’emergenza, che si aggrava giorno dopo giorno».

 Sauna: così muore una casa  -  E l'emergenza avanza: nuovi squarci sulla strada