Sei in Archivio

Italia-Mondo

Grecia - Collisione tra due cargo: 2 morti e 8 dispersi

29 aprile 2013, 12:13

ATENE – Due marinai siriani morti e otto dispersi nella collisione tra due navi mercantili avvenuta oggi nel sud-ovest del Peloponneso, in Grecia. Lo ha reso noto il ministero greco della Marina mercantile.
Con un equipaggio di 17 marinai, tutti siriani, il cargo Piri Reis è affondato dopo essere entrato in collisione con un altro cargo il Consouth. Ancora da determinare la cause dell’incidente.
I due marinai siriani facevano parte, insieme con altri 15 loro connazionali, dell’equipaggio del cargo Piri Reis che trasportava un carico di grano dall’Algeria all’Ucraina. Il mercantile, dopo l’urto, è rapidamente affondato intorno alle 06:00 locali. Per cause ancora in via di accertamento, il Piri Reis ha urtato un altro mercantile, il Consouth, battente bandiera di Antigua-Bermuda, che con 16 uomini a bordo faceva rotta verso Malta.
Per prestare soccorso, sul luogo della collisione sono accorse altre cinque navi e due motovedette della Guarda costiera ellenica tuttora impegnate nelle operazioni di ricerca dei marinai dispersi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA