Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Lesignano - Alla "Fésta dal Paisàn" gemellaggio con Lerici

29 aprile 2013, 20:38

Lesignano - Alla

Claudia Patrizi

LESIGNANO - Tradizione contadina e vita rurale tornano ad essere i protagonisti incontrastati a Lesignano con la «Fésta dal Paisàn» che si svolgerà per le vie del centro del paese il primo maggio.
La festa è organizzata dalla Pro Loco di Lesignano, in  collaborazione con le associazioni Quadrifoglio, «Amici degli Alpini» e «Comitato Gemellaggio»,  e con il patrocinio del Comune e della Provincia.
Una giornata tra divertimento, enogastronomia e storia: tante infatti sono le iniziative in programma per la festa a partire dal mattino e fino a tarda sera. Quest’anno il mercato che invaderà le strade principali del capoluogo, sarà dedicato prevalentemente all’enogastronomia, con un’attenzione particolare alle biodiversità del territorio: il maiale nero ed il grano del miracolo.
Inoltre la festa sarà anche un’occasione per rinnovare il sodalizio con il comune di  Lerici, che parteciperà alla
manifestazione con i prelibati mitili, eccellenza del suo territorio.
In piazza Marconi verranno allestite la cucina ed una tensostruttura, dove sarà possibile fermarsi sia a pranzo che a cena, con menù legati alla cucina tradizionale parmigiana.
In serata poi il tendone diventerà teatro per il «derby della risata»: si sfideranno infatti a colpi di barzellette, il noto barzellettiere parmigiano Gianpaolo Cantoni ed il suo collega reggiano Willer Collura.
L'ingresso allo spettacolo è a offerta libera. Il ricavato sarà devoluto per gli interventi necessari alla messa in sicurezza delle criticità legate al dissesto idrogeologico sul territorio.
Aperti per tutta la giornata il Museo della Civiltà Contadina e quello dei trattori storici di Stocchi, mentre per gli amanti dei motori, nel pomeriggio, si terrà la tradizionale gara di fast pulling.
In programma anche momenti di incontro e riflessione sui temi legati all’agricoltura, con il convegno «Aziende Agricole e nuove tecnologie legate  alle energie alternative» alle ore 11 nella sala civica del capoluogo.