Sei in Archivio

Parma

Polizia municipale, dagli agenti un alt al nuovo comandante

29 aprile 2013, 11:20

Polizia municipale, dagli agenti un alt al nuovo comandante

Chiara Pozzati

Detto fatto. I vigili urbani «disertano» Parma-Lazio, per l’assemblea sindacale convocata a livello unitario. Da dieci mesi, ormai, mancano 150 euro dalla busta paga mensile, cifra che corrisponde a indennità non ancora saldate. E il cambio ai vertici sembra aver gettato nuovo scompiglio al comando di via del Taglio.
«La disposizione di servizio, stabilita dal comandante, datata 18 aprile ed entrata in vigore il 22, prevede tre turni notturni dalle 22 alle 4 – spiegano i rappresentanti sindacali di Diccap-Sulpm, Cgil, Cisl e Uil-Fpl –. Ma non c’è stata nessuna contrattazione o incontro con il personale. Il comandante Patrizia Verrusio si è semplicemente appellata alla legge Brunetta. Secondo l’articolo 65 di questa stessa legge, però, prima di poterla applicare è necessaria la contrattazione collettiva nazionale, che non è mai avvenuta». ...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola