Sei in Archivio

Parma

Via Sarzana, festa rumorosa e "fumosa": arrestati due universitari

30 aprile 2013, 14:28

Una festa allegra, molto allegra, quella che si stava svolgendo in una palazzina di via Sarzana. Allertati dai vicini per i rumori, i poliziotti delle Volanti erano entrati nell'appartamento credendo di fare solo una bella ramanzina ai ragazzi. In realtà hanno visto sul tavolo semi e bustine di marijuana ed è partita una perquisizione che ha portato a ritrovare un totale di 50 grammi nascosti in barattoli del caffè e dello zucchero, bilancino, fialette e tritafoglie. Due dei tre inquilini, tutti universitari, sono stati arrestati: si tratta di un 22enne e un 21enne pugliesi, icnensurati, che sono poi stati rimessi in libertà in attesa del processo. Il terzo inquilino, risultato al corrente di quello che avveniva nell'appartamento ma senza parteciparvi, è stato denunciato.

IN MANETTE DUE PUSHER NIGERIANI
Due spacciatori nigeriani di 26 e 23 anni sono finiti in manette domenica. La coppia è stata avvistata dai poliziotti delle Volanti su una Golf risultata poi rubata. Erano fermi in viale dei Mille,a parlottare con una terza persona. Quando i poliziotti si sono avvicinati, il guidatore ha innestato la marcia ed è partito, mentre il passeggero ha lanciato dal finestrino un involucro, Recuperato daip poliziotti, è partito l'inseguimento, che si è concluso con il fermo nei pressi di piazzale Barbierni. Avevamo 8 grammi di marijuana, 5 euro e diversi cellulari. Sono stati arrestati per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. In attesa del processo per direttissima - rinviato - restano in carcere visti i numerosi precedenti.