Sei in Archivio

Sport

Valdes prova a riconquistare il Tardini

03 maggio 2013, 12:42

Valdes prova a riconquistare il Tardini

 Paolo Grossi

Con la salvezza ormai in tasca (anche se Paletta ieri ha voluto fare il modesto, spiegando a Radio Parma Fc  che «mancano ancora tre punti per essere tranquilli») è naturale che vadano decollando le voci di mercato. Le ultime fanno riferimento ai possibili arrivi di Maxi Lopex, argentino in forza alla Samp dove ha giocato poco anche a causa di un lungo stop per infortunio, del palermitano Hernandez e del torinista Bianchi.
 
(...)  E' difficile ad esempio che l'Inter torni alla carica per Valdes, come si era vociferato avesse fatto l'estate scorsa. Il cileno quest'anno ha vissuto una stagione difficile in cabina di regia, posizione in cui lo aveva «inventato» un anno fa Donadoni. Se nell'ambito della splendida cavalcata di sette successo nelle ultime sette giornate erano emersi più che altro i pregi del suo gioco come play maker, nei mesi successivi sono invece affiorate diverse ombre. Abbiamo già avuto modo  di concedergli l'alibi che giocare per Floccari e Giovinco è cosa diversa dal farlo per Biabiany, Amauri o Sansone. (...) Detto questo bisogna però ammettere che il cileno ci ha messo del suo nella mediocrità che ha caratterizzato il gioco gialloblù per buona parte della stagione.................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola