Sei in Archivio

Parma

Trivial Pursuit, il gioco che piace a grandi e piccini

04 maggio 2013, 14:29

Trivial Pursuit, il gioco che piace a grandi e piccini

 Laura Ugolotti

Geografia, spettacolo, storia, arte e letteratura, scienza, hobby e sport: quanto siete preparati sulla cultura generale? Ve lo dice Trivial Pursuit: sei lauree da conseguire, in altrettante materie, sfidando i propri avversari in una gara avvincente fino all’ultima domanda, che non solo metterà alla prova la vostra cultura generale, ma vi stimolerà ad ampliarla, tenendo la mente sveglia e allenata. Cultura, strategie nel muoversi sulle caselle e un briciolo di fortuna vi condurranno al traguardo finale della vittoria. Trivial Pursuit, d’altra parte, non ha bisogno di grandi presentazioni: il celebre gioco in scatola nato in Canada nel 1981 è già diventato un vero fenomeno nella sua categoria e ora è disponibile anche in formato «pocket»: stessa giocabilità, stesso divertimento ma dimensioni ridotte, per essere comodamente  messo in borsa, in valigia e portato in viaggio, in camper, in aereo, in treno. A realizzare questa nuova e pratica versione ci ha pensato Hasbro, la celebre casa produttrice di giochi da tavolo, che ha ripensato il tabellone, il materiale e le pedine in formato «mini», mentre la casa editrice Gribaudo ne ha fatto una collana editoriale, ora distribuita in edicola con la Gazzetta di Parma. «Trivial Pursuit, così come tutti gli altri giochi della collana - spiega Barbara Franico, referente per le Iniziative speciali di Gribaudo - sono pensati per tutta la famiglia, per grandi e piccoli che possono giocare insieme e sfidarsi a vicenda». Si può giocare anche singolarmente ma il divertimento aumenta se ci si sfida tra squadre, di adulti e bambini; le domande sono adatte per ragazzi dai 16 anni in su ma anche i piccoli possono partecipare al gioco di squadra divertendosi. Infondo lo scopo principale del gioco è proprio quello. «La bella stagione - sottolinea Barbara Franico - invita ad uscire, alle gite fuori porta, ai pic-nic all’aperto, ai pomeriggi in spiaggia: con il formato pocket ci si può spostare senza rinunciare a portare con sé i propri giochi preferiti». E allora la sfida è aperta: chi si aggiudicherà per primo le sei lauree in cultura generale? Per scoprirlo la versione pocket di Trivial Pursuit sarà in edicola con la Gazzetta a partire da oggi, a 8,80 euro più il prezzo del quotidiano.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA