Sei in Archivio

Parma

Finte acquirenti d'appartamenti svaligiano uno studio in centro

05 maggio 2013, 13:46

Due donne, forse romene, sono riuscite ad entrare nello studio di un professionista, approfittando dell'assenza del titolare dello studio, riuscendo ad arraffare ben 15 mila euro custoditi un cassetto. Con il pretesto di voler acquistare un appartamento, hanno suonato il campanello dello studio di un professionista, in centro, per avere informazioni. Ma l'impiegata ha risposto alle due donne, pare dell'Est, che il titolare non era presente in quel momento nello studio. Così le due donne hanno finto di andarsene, restando invece probabilmente nascoste nel palazzo. E lì in qualche angolo devono avere atteso il momento opportuno per entrare in azione. Quando il personale se n'è andato, non ha chiuso la porta dell'ufficio con doppia mandata e questo deve avere agevolato la coppia di ladre....L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola