Sei in Archivio

Fotografia

"La nostra Africa": la Grande Migrazione degli animali diventa una mostra

09 maggio 2013, 14:49

Da Parma alla Tanzania per immortalare la Grande Migrazione degli animali. Un'avventurosa spedizione fotografica che ora si trasforma in una mostra al caffè borgoGallo. Le foto de "La nostra Africa" si possono vedere da lunedì 13 maggio a giovedì 13 giugno nel locale di borgo del Gallo 2/a (inaugurazione mercoledì 15 maggio alle 19).
"Nostra" di chi? Di alcuni iscritti dell'associazione Travel Photo Experience, che hanno realizzato la spedizione nel Serengeti. In marzo, in un'intervista il presidente Stefano Conti aveva spiegato a Gazzettadiparma.it le emozioni provate in Africa, oltre all'attività del sodalizio.
Ecco come Travel Photo Experience annuncia la mostra "La nostra Africa":

Ogni anno dalla notte dei tempi, in Tanzania, il profumo delle piogge venute da lontano disegna la mappa della Grande Migrazione, l’esodo più colossale e spettacolare del mondo animale: milioni di gnu e zebre  si mettono in marcia alla ricerca di pascoli freschi, mossi da un istinto più forte dei tanti pericoli che costellano il percorso guardato a vista dai grandi felini. Le mandrie che si avvicinano sono chiazze di colore e suono primordiale di zoccoli e bassi muggiti. Nello scenario maestoso del Serengeti va in scena il ciclo inesorabile della vita, fatto di nascite, accoppiamenti, caccia, morte, che offre infiniti spunti fotografici e sempre nuove storie da raccontare. Sono questi gli ingredienti della mostra La nostra Africa, che raccoglie gli scatti di otto fotografi dell’associazione Travel Photo Experience di Parma. Tredici immagini per altrettante chiavi di lettura di un evento epico che non smette mai di regalare scene nuove e inaspettate.
La mostra, ospitata presso gli spazi della caffetteria e degusteria borgoGallo di Parma (borgo del Gallo 2/a), sarà inaugurata il 15 maggio 2013 (ore 19) alla presenza degli autori: Alberto Carati, Simona Giardini, Alberto Ghizzi Panizza, Lara Zanarini, Marco Urso, Roberta Pagani, Stefano Conti e Cinzia Percivaldi.
L'esposizione sarà visitabile dal 13 maggio al 13 giugno.
Per maggiori informazioni: www.TravelPhotoExperience.it