Sei in Archivio

Gazzettascuola

Il prof. diventa maestro di autodifesa delle sue studentesse

09 maggio 2013, 14:47

Il prof. diventa maestro di autodifesa delle sue studentesse

 Di mattina insegna biologia, di pomeriggio aikido. Il "prof" diventa maestro di autodifesa delle sue studentesse.  

Succede all'istituto tecnico agrario Fabio Bocchialini, che ha organizzato un corso di autodifesa personale, rivolto alle ragazze. Ad insegnare le tecniche per liberarsi da una presa o a reagire in caso di pericolo è Giannino Botti, che è professore di biologia del Bocchialini. "Questo corso è nato per dare una risposta al bisogno delle ragazze, vista la crescente paura per la violenza sul genere femminile - spiega Botti, che è
istruttore di aikido e di difesa personale, e presidente dell'associazione aikido Shindoku di Parma - L'obiettivo del corso non è solo quello di valorizzare le tecniche di difesa, perché non miriamo ad agire sugli effetti, ma cerchiamo anche di intervenire sulle cause, attraverso incontri con associazioni, per  riconoscere la violenza, prima che sfoci in aggressione fisica, per valorizzare l'autostima e gestire la paura, in modo cosciente"