Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Elezioni Salso - "Lo Zoja diventi Casa della salute"

11 maggio 2013, 01:07

Elezioni Salso -

 «Le Terme Zoja diventino «Casa della salute» e polo riabilitativo termale». La proposta arriva dal candidato sindaco Andrea Fellini. 

«Degli oltre 10 milioni di euro previsti per l’ampliamento dell’ospedale di Vaio, è indispensabile che, con accordo di programma, la Regione e il Ministero trovino il modo per destinarne una parte allo Zoja, per la riabilitazione motoria, sportiva e termale»  fa notare, in merito al futuro della struttura e dei suoi dipendenti. 
«Lo Zoja si presta molto bene a una serie diversa di attività: credo quindi che sia indispensabile iniziare un percorso condiviso con Ministero, Regione e Ausl affinché una parte delle risorse venga destinata alla realizzazione di un polo sanitario per cure riabilitative da realizzarsi in convenzione con Terme. In aggiunta e coronamento del progetto, la realizzazione della Casa della salute». 
Un’occasione da non perdere, per offrire ai cittadini servizi funzionali. 
«Cure riabilitative e Casa della salute – conclude– garantirebbero alle Terme e a Salso da un afflusso considerevole di persone, dall’altro l’efficienza dei servizi, facilitando quell’indispensabile percorso di valorizzazione del “Prodotto Salso”, necessario se vogliamo aprirci a tutto il resto della Regione e del nord Italia per l’erogazione di servizi di qualità».