Sei in Archivio

Parma

Ex scalo merci, inchiesta chiusa: cinque indagati

10 maggio 2013, 12:58

Ex scalo merci, inchiesta chiusa: cinque indagati

Georgia Azzali
Ex scalo merci, l'inchiesta è chiusa. E gli indagati si riducono da sette a cinque. Il pm Paola Reggiani, che nei giorni scorsi ha depositato  il 415 bis, si prepara  a chiedere il rinvio a giudizio  per Ivano Savi, Stefania  Benecchi, Costanza Barbieri, Paolo Giovanelli   e Riccardo Mingori.  Abuso d'ufficio l'accusa per i primi tre, oltre che violazione del decreto legislativo del 2006 in materia ambientale, mentre a Giovanelli e Mingori viene  contestata solo quest'ultima contravvenzione.  Destinati a uscire di scena, invece, l'ex assessore all'Urbanistica, Francesco  Manfredi, e l'ex numero uno di Stu Stazione, Costantino Monteverdi: indagati inizialmente per abuso d'ufficio, non compaiono nell'atto di conclusione delle indagini, perché la procura è intenzionata a chiederne  l'archiviazione.    Per quanto riguarda Giovanelli e Mingori, sarebbe possibile anche uno stralcio delle loro posizioni: dovendo infatti rispondere  di una  contravvenzione, il pm potrebbe procedere con la citazione diretta a giudizio.
Tutti gli indagati, secondo la procura,  sapevano che quell'area compresa tra viale Fratti e la ferrovia era inquinata, ma il cantiere fu comunque aperto. ....L'articolo completo sulla Gazzetta

© RIPRODUZIONE RISERVATA